Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





MOUNTAIN BIKE
MOUNTAIN BIKE

MTB, consigli per acquistare un usato sicuro

Gli appassionati di mountain bike, così come quelli di ciclismo, sanno che l'uso frequente dei propri mezzi, li porta dopo un pò di tempo all'usura e alla necessità di cambiarli. Mentre rinnovare l'abbigliamento mountain bike non comporta molto dispendio di denaro, l'acquisto di una nuova bicicletta invece può essere costoso, di conseguenza molto florido, anche in questo settore, è il mercato dell'usato.

Come in qualsiasi altro ambito, comunque bisogna fare attenzione a ciò che si intende acquistare, per non incappare in scelte sbagliate, che ci fanno perdere tempo e soprattutto denaro. Vediamo cosa verificare quindi prima di procedere all'acquisto di una mountain bike usata.

TELAIO - Una prima importante verifica è quella del telaio, che non deve presentare ammaccature, bozzi evidenti o strane crepe, segni quindi di cadute rovinose. Inoltre, bisogna controllare lo stato della vernice, infatti non deve presentare graffi vistosi o abrasioni rilevanti. Assoluta attenzione poi se essa presenta parti che hanno cambiato colore, in quanto questo potrebbe segnalare una prossima rottura del telaio proprio in quelle zone. Infine, si deve controllare che siano in buone condizioni cavi, ruote, copertoni e catena.

MANUBRIO - Una delle parti più vulnerabili allo stress e, di conseguenza, bisogna appurarne sempre la condizione. Lo si può fare prendendolo dalle manopole e spingerlo verso il basso e poi verso l'alto. Nel caso si sentissero particolari rumori, scricchiolii o addirittura si dovesse piegare, allora la sua condizione non è buona e bisogna sostituirlo.

SOSPENSIONI - Altra parte della bicicletta sottoposta a dura prova nel corso del tempo e a problemi di usura, se non oggetto di costante e accorta manutenzione. Per verificare le condizioni delle forcelle, si dovrebbe salire sul sellino e osservare se esse sono scorrevoli o bloccate. In quest'ultimo caso, si evidenzia una situazione negativa e pertanto sconsigliabile l'acquisto della bicicletta. L’'ultimo controllo si può effettuare facendo inserire dell'aria all'interno dei cosiddetti "steli", se essa fuoriesce, significa che le sospensioni non sono in buone condizioni.

TAGLIA - Elemento importante è anche trovare la bicicletta della taglia giusta per la nostra corporatura. Una prima verifica è quella di salire ad esempio sul mezzo e verificare le nostre sensazioni. Naturalmente, ci sono anche persone che amano sceglierne una di taglia più piccola per avere una mountain bike più scattante e reattiva, mentre altri preferiscono una di taglia più grande invece per avere maggiore stabilità, tuttavia con l'handicap della lentezza nelle ripartenze.

FRENI E CAMBIO – Altre parti meccaniche destinate a considerevole usura col tempo e l'uso della bicicletta. Si può controllare lo stato del cambio provando a farne scattare i comandi e appurandone così la "prontezza". Stessa verifica va effettuata per la frenata. Se i freni tendono a "fischiare" in maniera evidente oppure i dischi mostrano del colore marrone, allora il sistema non si presenta in buone condizioni e bisogna sostituirlo.


Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!